Lunedì, 2 Agosto 2021
social

Come calcolare quando si farà il vaccino? Ci pensa un sito (non ufficiale) a rivelare la data

Quando sarà il mio turno?

@unsplash

Da diverse settimane alcune persone, in particolar modo operatori sanitari e alcuni ultra 80enni, stanno ricevendo le dosi del vaccino anti-Covid. Il piano strategico è in funzione e il calendario segue un ordine di priorità, ma come sapere quando sarà il proprio turno?

Se non si appartiene alle fasce ritenute prioritarie, è più che normale porsi questa domanda, considerando anche che le somministrazioni saranno suddivise – salvo cambiamenti – in due dosi.

A sciogliere ogni dubbio ci pensa una startup polacca che ha messo a punto un software estremamente semplice che, attraverso pochissime informazioni, rivela le date delle somministrazioni del vaccino. Il sito si chiama Omnicalculator.com, ma, attenzione, non è ufficiale. Tuttavia, pur di conoscere le possibili date delle somministrazioni, in tanti l’hanno già utilizzato.

Come funziona?

Bisogna inserire i propri dati, quindi età e eventuali patologie. In assenza di queste ultime e se si appartiene a una fascia d’età considerata non a rischio, ad esempio 30-40 anni, il responso è:

"Prendendo in considerazione il tuo profilo, ci sono tra 21.227.196 e 34.577.605 persone davanti a te nella coda per il vaccino in Italia. Prendendo in considerazione il tasso di vaccinazione pari a 1.166.000 a settimana e il tasso di copertura vaccinale pari a 70.8%, dovresti ricevere il vaccino tra il 6/11/2021 e il 15/4/2022. Invece la seconda dose ti dovrebbe essere somministrata tra il 27/11/2021 e il 6/5/2022. Tuttavia, sei nella categoria alla quale potrebbe essere somministrato il vaccino di AstraZeneca e perciò potresti ricevere la tua dose prima, a seconda della disponibilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come calcolare quando si farà il vaccino? Ci pensa un sito (non ufficiale) a rivelare la data

ChietiToday è in caricamento