Sabato, 31 Luglio 2021
Scuola

Giovanni Cucullo è il nuovo direttore generale dell'università d'Annunzio

Teatino, classe 1957, è già stato direttore amministrativo dell'ateneo teatino e ha ricoperto lo stesso incarico all'università della Tuscia, oltre ad essere stato dirigente ai Lavori pubblici nel Comune di Viterbo

Giovanni Cucullo sarà il nuovo direttore generale dell’università d’Annunzio per i prossimi tre anni. Questo è il nome scelto dal rettore Sergio Caputo dalla rosa di cinque nomi proposti dalla commissione nominata proprio per la ricerca del successore di Filippo Del Vecchio. Cucullo, teatino, classe 1957, è già stato direttore amministrativo dell'ateneo teatino e ha ricoperto lo stesso incarico all'università della Tuscia, oltre ad essere stato dirigente ai Lavori pubblici nel Comune di Viterbo.

Dopo la valutazione dei curricula e i colloqui, è stata  stilata una graduatoria, da cui appunto Caputi ha scelto il nome che ha ritenuto più idoneo, spiegando di aver tenuto conto  dei titoli e dei risultati del colloquio che i candidati hanno effettuato con la commissione giudicatrice.

La proposta è stata presentata dallo stesso rettore nella seduta di stamani del Senato Accademico, che l’ha approvata all’unanimità; nel pomeriggio si riunirà il Consiglio di amministrazione, al quale spetta il compito di conferire l’incarico di Direttore Generale per i prossimi tre anni.      

Nella seduta di questa mattina ci sono state altre nomine importanti. Il Senato Accademico ha proposto al Cda la nomina del dottor Ugo Montella come presidente del Collegio dei revisori della Fondazione Università Gabriele d’Annunzio. La mancata nomina di questa figura ha impedito fino ad ora le più importanti decisioni da parte della stessa Fondazione, a partire dall’approvazione del bilancio. 

Sempre all’unanimità è stata approvata la proposta al Cda per completare l’organigramma del Museo Universitario, con la nomina del nuovo direttore e del componente del Cda i cui posti erano ancora vacanti: si tratta rispettivamente del professor Luigi Capasso, che ritorna dopo aver dato le dimissioni per presunta incompatibilità con la carica di consigliere di amministrazione, e del professor Mario Luigi Rainone. 

Il Senato Accademico ha approvato inoltre 43 bandi di concorso per la chiamata di nuovi docenti ordinari e associati nonché la richiesta di alcuni posti da ricercatori. 

Il rettore ha inoltre ottenuto il pieno consenso sulla sua proposta di istituire la Consulta dei direttori di dipartimento e dei presidenti delle scuole universitarie, un organismo di consultazione che consentirà una ampia, costante e trasparente gestione condivisa dell’ateneo, secondo quanto indicato tra i punti qualificanti del programma elettorale del professor Caputi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Cucullo è il nuovo direttore generale dell'università d'Annunzio

ChietiToday è in caricamento