Sabato, 25 Settembre 2021
Scuola

Università “d'Annunzio”: corsi di orientamento dedicati agli studenti delle scuole secondarie

Il primo, dedicato all’area sanitaria è previsto per il 26 aprile. Il 27 sarà la volta dell’area scientifica. Il 28 l’area sociale e, infine, il 29 aprile toccherà all’area umanistica

L'università d'Annunzio organizza dei corsi di orientamento dedicati agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.A loro sono rivolti i prossimi incontri organizzati sulla piattaforma Teams Live.

Il primo, dedicato all’area sanitaria è previsto per il 26 aprile. Il 27 sarà la volta dell’area scientifica. Il 28 l’area sociale e, infine, il 29 aprile toccherà all’area umanistica.

Tutti gli appuntamenti inizieranno alle ore 15 con webinar tematici incentrati su un argomento di estrema attualità quale è il Covid, che sarà declinato sotto diversi aspetti, così da offrire agli studenti l’opportunità di ascoltare e avere un feedback in tempo reale con i docenti dell’Ateneo.

Si spazierà dal webinar di approfondimento del professor Liborio Stuppia, ordinario di Genetica medica, su: “Covid 19, dal laboratorio al letto del malato”, per continuare con “Abitare il Covid”, presentato dal professor Lorenzo Pignatti, ordinario di Composizione architettonica e urbana.

Si proseguirà poi con “#iorestoacasa: accounting, social ed emergenza Covid” presentato dal professor Matteo La Torre, docente di Economia aziendale, e si arriverà infine a "La pandemia tra letteratura e arte", curato dal professor Carmine Catenacci, ordinario di Lingua e Letteratura greca nonché Direttore del Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze sociali.

Durante gli incontri gli studenti potranno ascoltare anche i Presidenti dei Corsi di Laurea, che presenteranno l’offerta formativa della "d’Annunzio” e interagiranno con loro per chiarimenti e domande.

"Essere vicini ai nostri studenti è la nostra mission - dice il Rettore, Sergio Caputi - per favorire i giovani nell’inserimento lavorativo, la “d’Annunzio” ha avviato presso il Ministero l’iter di accreditamento di 4 nuovi corsi di Laurea, in particolare il corso in 'Professioni tecniche per l’edilizia e il territorio', che appartiene ad una nuova classe di laurea professionalizzante e mira a dare la possibilità ai diplomati 'geometra' di completare il loro percorso formativo. Ci sono poi - prosegue il Rettore Caputi - il corso di Laurea Magistrale in 'Ecoinclusive design', quello in 'Ricerca sociale, politiche della sicurezza e criminalità' e, infine, 'Planetary sciences', un corso di laurea inter-ateneo, con partner esterni quali le Università di Nantes (Francia) e Coimbra (Portogallo), che rilascerà un titolo di laurea congiunto da parte dei tre Atenei partner". 

"Per creare un processo di interazione con i nuovi studenti - aggiunge la professoressa Oriana Trubiani, delegata del Rettore all’Orientamento - sono state istituite 15 borse di studio di tutorato per creare nuove figure: i 'Digital tutor'. Si tratta di studenti del nostro Ateneo che interagiranno con i delegati dipartimentali per svolgere attività di accoglienza, di ricevimento e di assistenza alle future matricole. Studiare alla d’Annunzio - conclude la professoressa Trubiani - significa avere una formazione di alto livello con grandi prospettive professionali".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università “d'Annunzio”: corsi di orientamento dedicati agli studenti delle scuole secondarie

ChietiToday è in caricamento