menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti da Spagna, Francia e Repubblica Ceca nel paese degli affreschi

I giovani, arrivati a seguito di un progetto del liceo artistico e classico Pantini-Pudente di Vasto, hanno fatto un tour tra gli affreschi e ricevuto il benvenuto dall'amministrazione comunale

Gli affreschi di Treglio diventano sempre più internazionali con gli studenti che, ormai, arrivano da ogni parte d’Europa per conoscere il borgo dipinto.

Giorni fa è stata la volta di cinquanta ragazzi giunti nel comune frentano grazie al programma Erasmus. I giovani, di Francia, Spagna e e Repubblica Ceca sono arrivati a seguito di un progetto del Liceo artistico e classico Pantini-Pudente di Vasto. Hanno fatto un tour tra gli affreschi, scoprendo tecnica e autori, sotto la guida delle insegnanti dell’associazione Treglio Affresco, presieduta da Antonella D’Addario. Sono circa un centinaio le pitture a fresco che ora abbelliscono abitazioni e muri del paese, in un itinerario unico e suggestivo.

I giovani hanno anche incontrato l’amministrazione comunale, che ha dato loro il benvenuto. A fare gli onori di casa il sindaco Massimiliano Berghella, il vice Orlando Bellisario e l’assessore Giusi Di Renzo. Quindi tutti nell’aula didattica, per mettere a frutto le nozioni apprese. Tutti alle prese con supporti e colori per realizzare un mini affresco da portare via, a mo’ di souvenir.

“È entusiasmante - dice Berghella - incontrare tanti giovani con la voglia di conoscere e d’imparare. Treglio, ormai, è un punto di riferimento e d’attrazione, non solo in Italia, per quanto concerne l’affresco. Ed è questa la chiave per portare sempre più turisti e visitatori, in un binomio suggestivo con la Costa dei trabocchi. Dal mare all’arte… in un batter di ciglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento