I giovani imprenditori e il Kiwanis raccolgono fondi per la scuola Sant'Andrea

Il contributo consentirà all’istituto di provvedere al rifacimento della pavimentazione e alla riapertura di due aule

Oggi presso la scuola dell’infanzia “Sant’Andrea” in località Filippone, alla presenza del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo 1 dottoressa Serafina D’Angelo e della referente del progetto, Nunzia Castellim le le associazioni Ance Chieti gruppo Giovani Imprenditori, Kiwanis Club Professional Chieti e Chieti Theate nelle persone dei presidenti Paolo De Cesare, Manuel Pantalone e Paola Montanaro, hanno conferito, attraverso una cerimonia ufficiale, il ricavato della cena conviviale di beneficenza tenutasi lo scorso 4 maggio al Circolo degli Amici.

La serata, assai partecipata, ha rappresentato l’occasione per compiere un nobile gesto nei confronti di una scuola che necessita, in primo luogo, della riqualificazione di tre aule dai pavimenti impraticabil per ospitare gli alunni della Scuola Infanzia da Brigata Maiella. 

Questo contributo consentirà all’Istituto di provvedere al rifacimento di tale pavimentazione con la conseguente riapertura e la piena utilizzabilità di queste aule e degli spazi esterni. E' questo il primo step di un percorso di progettazione partecipata dal titolo "Insieme è possibile", che, grazie alla generosità e al dinamismo delle associazioni coinvolte, consentirà all'Istituzione scolastica di lavorare al meglio per l'accoglienza e il benessere dei propri alunni, nonostante le sempre più esigue risorse devolute alle scuole pubbliche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento