Riparte la mensa alla scuola primaria di Fossacesia, orari del servizio scuolabus scaglionati alle medie

Riparte il prossimo 2 novembre il servizio mensa nella scuola primaria di Fossacesia

Confezioni monouso e pranzo che verrà consumato restando in classe, al proprio banco. Ripartirà con queste precise prescrizioni il prossimo 2 novembre il servizio mensa nella scuola primaria di Fossacesia.

Molte differenze rispetto agli anni precedenti, necessarie a contenere il propagarsi del Covid-19: le hanno illustate il sindaco Enrico Di Giuseppantonio e la consigliera delegata Ester Sara Di Filippo.  “Per assicurare il distanziamento necessario tra un alunno e l’altro si dovrà provvedere a fornire il pranzo in aula – precisano - gli studenti, dunque, consumeranno con i distanziamenti richiesti dalla normativa vigente in tema di prevenzione da Covid-19”.

Novità anche per quanto riguarda gli alunni delle scuole medie. “Gli orari del servizio scuolabus sono stati rivisti e scaglionati per non creare affollamento sui mezzi di trasporto – ricordano il sindaco Di Giuseppantonio e la consigliera Di Filippo -, per cui sono tanti gli alunni che giungono a scuola prima dell’apertura dei cancelli. Per evitare casi di assembramento, abbiamo previsto un servizio di accoglienza che provvederà al controllo all’esterno dell’istituto per far mantenere il distanziamento tra i ragazzi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento