menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Libriamoci 2018, la scrittrice Cristina Mosca incontra gli alunni della De Lollis

L'autrice ospite della scuola ha dialogato con i ragazzi, nell'ambito del percorso didattico esperienziale di approfondimento sul "nostos" (

Un incontro appassionante e coinvolgente quello di ieri alla scuola secondaria di I grado "Cesare De Lollis" di Chieti, dove l'autrice Cristina Mosca ha dialogato con i ragazzi, nell'ambito del percorso didattico esperienziale di approfondimento sul "nostos" (viaggio, ritorno, nostalgia) curato dai docenti e dagli allievi della scuola diretta da Serafina D'Angelo.

Dopo l'apertura con il canto Nosotos di Vinicio Capossela, i ragazzi di seconda e terza hanno incontrato Cristina Mosca, autrice del libro "Loro non mi vedono" (Ianieri edizioni) che ha coinvolto per lo stile, i contenuti e l'originalità narrativa sia studenti che docenti. I personaggi della raccolta, la cui fonte ai fatti narrati trae spunto da storie di cronaca vera, vivono in una sospensione temporale e spaziale fra passato, presente e futuro in una dimensione di incessante ricerca domanda a tanti "perché".

Un esperimento riuscito, quello dell'istituto comprensivo 1, che annuncia che la scuola si farà promotrice durante l'anno di altri incontri con scrittori e ricercatori del territorio per promuovere uno spazio culturale aperto al territorio e ai propri talenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento