Venerdì, 14 Maggio 2021
Scuola

In 1.230 sognano il camice bianco: campus blindato per i test d'ingresso di Medicina

Nessun intoppo nell'organizzazione, gestita dalla Scuola di Medicina e scienze della salute, con le forze dell'ordine in borghese a sorvegliare che nessuno cercasse qualche "aiutino" nelle risposte del test

Erano 1.230, su 1.313 iscritti, questa mattina, alla d'Annunzio, alla ricerca di un posto nei corsi di laurea in Medicina e Odontoiatria. Un numero inferiore rispetto all'anno scorso, quando si iscrissero al test in 1.393, ma soltanto 1.298 si presenterano per affrontare l'esame di ammissione. 

Per 100 minuti, a partire dalle ore 11, i candidati hanno affrontato 60 quesiti, con l'obiettivo di conquistare uno dei 186 posti per Medicina o uno dei 43 per Odontoiatria. Tra i partecipanti al test, suddivisi nelle aule di tutto il campus, c'erano tanti che cercano di entrare per la seconda o terza volta. 

Nessun intoppo nell'organizzazione, gestita dalla Scuola di Medicina e scienze della salute, con le forze dell'ordine in borghese a sorvegliare che nessuno cercasse qualche "aiutino" nelle risposte del test, e 120 persone, tra personale amministrativo dell'ateneo e dipendenti della cooperativa Biblos, a sorvegliare le aule e gli ingressi.

Il campus è rimasto blindato sin dalla prima mattina e ben oltre l'ora di pranzo: soltanto verso le 15, infatti, sono state sbrigate le formalità burocratiche per l'ultima aula. 

Qualche ripercussione l'ha avuta il traffico: intorno alle 8.30 e verso le 13, circolare in via dei Vestini non era particolarmente agevole, per via delle tante auto in sosta selvaggia su entrambi i lati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 1.230 sognano il camice bianco: campus blindato per i test d'ingresso di Medicina

ChietiToday è in caricamento