Scuola

Gli studenti del Galiani-De Sterlich a lezione di differenziata con Green Game

I referenti del progetto sono stati accolti dai ragazzi delle prime e seconde, che hanno seguita con entusiasmo la lezione "green"

Fare la raccolta differenziata e recuperare le “risorse” dai rifiuti significa risparmiare e proteggere l’ambiente riciclando e trasformando materiali che usiamo tutti i giorni.

La raccolta differenziata ed il rispetto dell’ambiente diventano quindi materia di studio: seguendo un pratico progetto didattico, attraverso il confronto e anche il divertimento, gli studenti della regione Abruzzo si sono messi in gioco e si stanno sfidando al Green Game, che sta coinvolgendo più di 50 scuole, con la partecipazione di oltre 12mila studenti.

Lo staff venerdì è stato accolto dall’istituto tecnico Galiani-De Sterlich di Chieti e in particolare dagli studenti delle classi prime e seconde. “È stata una lezione molto interessante: i ragazzi sono stati molto attenti, hanno visionato tutte le immagini ed hanno risposto con competenza", ha commentato la professoressa Annunziata Roccioletta.

Fervono i preparativi per l’evento finale del Green Game: il 20 dicembre, a Pescara, al teatro Circus, oltre 50 istituti Secondari di II grado provenienti da tutta la regione si sono dati appuntamento per “sfidarsi” e decretare il vincitore della 7^ edizione del Progetto ideato dai Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea.

Intanto prosegue il tour di Green Game, che sabato ha toccato l'industriale Luigi di Savoia. 

DSC04320small-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del Galiani-De Sterlich a lezione di differenziata con Green Game

ChietiToday è in caricamento