menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata del mare: la Guardia costiera tra gli studenti

Il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto impegnato nelle scuole primarie e secondarie in vari eventi formativi e informativi

Negli ultimi giorni si sono conclusi due progetti di valorizzazione dell’ambiente e della cultura del mare che hanno visto il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto impegnato nelle scuole primarie e secondarie in vari eventi formativi e informativi.

Nel progetto della Quinta Campagna di Tutela Ambientale, promossa dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Pescara sono stati otto  momenti formativi di educazione ambientale, rivolti agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, incontrando circa 700 studenti, divisi in 27 classi e svolgendo un’attività complessiva di circa 20 ore di attività per parlare di tutela dell’ambiente marino-costiero, fonti di inquinamento marino e buone pratiche da adottare ai fini della sostenibilità ambientale. 

Il comandante Cosimo Rotolo ha llustrato agli studenti la possibilità di poter partecipare al concorso denominato “Ausiliario della Guardia Costiera”, indetto dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

La scorsa settimana, invece, si è concluso il progetto previsto per la Giornata del Mare e Cultura Marinara stabilito dal Decreto Legislativo 229/2017 per il giorno 11 Aprile. 

L’iniziativa, organizzata dalla Guardia Costiera di Vasto ed inserita nel contesto del più ampio progetto “Velascuola: impariamo a navigare” proposto dal Circolo Nautico di Vasto in collaborazione con la FIV (Federazione Italiana Vela), è stata rivolta agli studenti delle quarte classi delle scuole primarie di Vasto per sensibilizzare i ragazzi sul rispetto del mare e dell’ambiente in generale. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento