menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop alla dispersione scolastica: fondi a Fara F. Petri, Fossacesia e San Salvo

Ammonta a 50 milioni il contributo messo a disposizione in otto comuni d'Abruzzo per la lotta alla povertà educativa minorile e alla dispersione scolastica

In Abruzzo sono stati selezionati otto comuni che potranno beneficiare del contributo dei 50 milioni messi a disposizione per le scuole di 292 aree del territorio nazionale per la
lotta alla povertà educativa minorile e alla dispersione scolastica, attraverso un decreto interministeriale tra i ministeri dell'Interno, Istruzione e Giustizia.

Tre sono nella provincia di Chieti: si tratta di Fara Filiorum Petri, Fossacesia e San Salvo. Gli altri cinque comuni sono Magliano de' Marsi, San Demetrio ne' Vestini, Castel di Sangro e Avezzano in provincia di L'Aquila e Pescara.

Le aree sono state individuate con decreto interministeriale firmato dai ministri dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Marco Bussetti, dell'Interno Matteo Salvini e della Giustizia Alfonso Bonafede. I fondi del PON Scuola 2014-2020 serviranno per finanziare progetti didattici nelle scuole per contrastare la dispersione scolastica anche coinvolgendo enti, associazioni, strutture di promozione sociale e federazioni sportive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento