Sabato, 15 Maggio 2021
Scuola

L'assemblea di Scuola Zoo coinvolge più di 1.500 studenti delle superiori a Vasto

Oggi appuntamento al Pantini-Prudente, dove si parla di futuro e formazione professionale. Domani, al polo liceale Mattioli, si tratterà della lotta alle malattie sessualmente trasmissibili

Il tour di assemblee di istituto ScuolaZoo approda oggi e domani a Vasto, su richiesta degli studenti, con due assemblee d'istituto organizzate dalla community online, con 3 milioni di utenti. Stamani è stata la volta dell'istituto Pantini-Prudente, con 700 studenti, coordinati dal rappresentante d'istituto Deborah Di Martino; il tema dell'assemblea è stato "Futuro e formazione professionale", con l'intervento della Fondazione Antonio Lombardi. Domani, invece, 800 alunni del polo liceale Mattioli, coordinati dal rappresentante Nicola Talia, si riuniranno nell'aula magna della scuola per l'assemblea targata Scuola Zoo, in cui si parlerà della lotta alle malattie sessualmente trasmissibili, con Sifes. 

ScuolaZoo affianca coloro che vogliono diventare rappresentanti d'istituto e supporta durante la loro candidatura. Dopodiché, a seguito della loro elezione a rappresentanti, perché diventino i portavoce delle esigenze della comunità studentesca della propria scuola, ne protegge gli interessi e avanza proposte per il bene comune, con l’obiettivo di migliorare il servizio e l’ambiente scolastico. Il tutto con il tono informale e disinvolto tipico degli studenti delle superiori.

Le assemblee ScuolaZoo non sono solo un’occasione per condividere progetti scolastici e abbattere la tradizionale barriera che rende difficile il dialogo fra professori e studenti, ma mirano ad avvicinare i ragazzi a temi di responsabilità e coscienza sociale. 

Il tema del futuro professionale dei ragazzi è stato trattato al Pantini-Prudente dalla Fondazione Antonio Lombardi. È stato presentato il progetto Make Campus: la bottega 2.0, dove tradizione e innovazione dialogano guardando al futuro. Un luogo in cui i Maestri artigiani e i grandi Manager incontrano i giovani talenti delle arti e mestieri che hanno reso il Made in Italy un'eccellenza nel mondo, per tramandare loro abilità e conoscenze preziose formando i Make Manager di domani, una nuova figura professionale capace di muoversi sul mercato globale grazie ad approfondite competenze manageriali mantenendo la qualità e la ricercatezza di secoli tradizione artigianale italiana. L’intervento era volto a stimolare i ragazzi a coltivare i loro sogni e a pensare che non è necessario trasferirsi all’estero per fare impresa e trasformare le proprie passioni in un lavoro.

Il tema della lotta alle Malattie Sessualmente Trasmissibili sarà trattato, invece, da Sifes (Società Italiana di Fertilità e Sterilità), che ha portato ai ragazzi un’informazione scientifica senza giudizi, moralismi o costrizioni sociali, che diventa alleata dei ragazzi come strumento di consapevolezza, invito ad amarsi e conoscersi, confrontarsi e discutere per vivere pienamente la propria sessualità. Dichiara Andrea Borini, presidente di Sifes:

Sentiamo il dovere di impegnarci nella divulgazione di contenuti corretti, per consentire a tutti di esercitare la propria libertà di scelta nel futuro.

La campagna è nata a partire dall’indagine “I giovani e la fertilità” da cui emerge confusione ed imprecisione da parte dei ragazzi sul tema “fertilità” causata da un’informazione approssimativa reperita soprattutto in rete. 

In particolare, l’incontro verterà sulla sensibilizzazione alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e della sterilità. L’intento è di consapevolizzare i ragazzi in modo che abbiamo rispetto per il loro corpo e loro stessi.

Gli studenti ascoltano e fanno proprie queste esperienze, che sono espressione di forza di volontà, di costanza e di coraggio: uno stimolo per diventare migliori, per darsi da fare. L’assemblea è stata possibile grazie all’accettazione dei temi e al supporto di tutto l’istituto e del suo corpo docenti.

2018-05-02_Assemblea vasto 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assemblea di Scuola Zoo coinvolge più di 1.500 studenti delle superiori a Vasto

ChietiToday è in caricamento