menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'asilo nido di San Giovanni Teatino affidato alla cooperativa di Vasto che reintegra i lavoratori della municipalizzata

A Pianeti diversi l'aggiudicazione provvisoria per i prossimi 4 anni scolastici. Dovrà versare un canone annuo di 18mila euro

La cooperativa sociale di Vasto Pianeti Diversi si è aggiudicata provvisoriamente la gara per la gestione dell'asilo nido comunale di San Giovanni Teatino, in via Ciafarda, per il periodo compreso dal 1° settembre prossimo al 31 luglio 2021. L'affidamento provvisorio è il risultato del combinato dei offerta tecnica e offerta economica prese in esame dalla commissione giudicatrice tra giovedì scorso (10 agosto) e questa mattina (lunedì 14 agosto), quando sono state aperte le buste. 

"Il nido - ha detto il sindaco Luciano Marinucci - tornerà a vivere e darci supporto e tutto il personale verrà reintegrato. Credo che questa sia la migliore risposta a tutti i detrattori di queste settimane, a chi non credeva nella nostra bontà e correttezza e a chi su questo ha imbastito battaglie demagogiche senza mai contribuire in maniera produttiva al dialogo in corso. Il tempo è sempre galantuomo. Auguri a tutti di buon lavoro: tutti noi, cittadini compresi, controlleremo che sia un lavoro eccellente".

La commissione giudicatrice, costituita con determinazione numero 328 del 9 agosto, è composta dal presidente, l'architetto Assunta Di Tullio (responsabile del settore III Lavori Pubblici e Tecnico Manutentivo del Comune di San Giovanni Teatino), Concetta Mercante (esperta in materia educativa), Emanuela Carticiano (esperta in materia educativa) e il verbalizzante Fabrizio Natale.

L'offerta di Pianeti Diversi è risultata la migliore con 97 punti, 67 dei quali per l'offerta tecnica, 30 per quella educativa. Seconda si è piazzata L'Arcadia, con 60,571 punti (40,000 offerta tecnica - 20,571 offerta economica). Terza classificata Come in una favola con 51,190 punti (38,333 offerta tecnica - 12,857 offerta economica). Quarta classificata Il Grillo parlante con 46,427 punti (36,999 offerta tecnica - 9,428 offerta economica). Quinta classificata Il Mondo di .. Booh con 23,213 punti (16,999 offerta tecnica - 6,214 offerta economica).

Questa mattina, all'apertura delle buste, erano presenti Annarita Pergolari della ditta L'Arcadia, Marco Marsili della ditta Come in una favola e Daniela Baronetti e Nicoletta Iacullo della ditta Il mondo di Boh.  La ditta prima classificata ha avuto un punteggio alto in particolare per il progetto educativo, giudicato ottimo; inoltre ha intenzione di reintegrare tutto il personale uscente della Sgt Multiservizi, detiene un ceritifcato di qualità e ha presentato la miglior offerta economica. L'aggiudicazione, provvisoria, diventerà definitiva dopo la verifica del possesso di tutti i requisiti dichiarati.

L'immobile posto in concessione è già adibito a servizio di asilo nido con ricettività autorizzata per 120 posti (60+60). 80 bambini sono stati gli iscritti nell'ultimo anno educativo (2016/2017) con l'impiego di una coordinatrice, 14 educatrici e 3 addetti ai servizi accessori, tutti dipendenti della società in house del Comune. Il contratto di concessione avrà durata di 4 anni educativi con decorrenza 1 settembre 2017 e fino al 31 luglio 2021. Il concessionario dovrà versare un canone annuo di 18mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento