Salute

In Abruzzo riprendono tutte le visite mediche e le attività ambulatoriali

Il presidente della Regione ha firmato un'ordinanza per il ripristino di tutte le prestazioni a partire da lunedì 18 maggio

In Abruzzo da lunedì 18 maggio riprendono tutte le visite mediche e le attività specialistiche ambulatoriali, nel rispetto delle vigenti misure di precauzione e prevenzione di contagio da Covid 19. Il presidente della Regione Marsilio ieri sera ha firmato l’ordinanza numero 60  in materia di igiene e sanità pubblica.

Nell’ordinanza vengono confermate le attuali modalità di erogazione della assistenza sanitaria di base negli studi dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta -  a seguito triage telefonico, su prenotazione con le modalità stabilite dal medico e di continuare ad assicurare telematicamente una parte delle attività connesse alle prescrizioni – e si dispone la ripresa delle visite medico legali in ambito assistenziale.

La stessa dispone la ripresa delle attività ambulatoriali inerenti la medicina dello sport e consente il graduale ripristino della attività degli informatori scientifici dei farmaci o dei dispositivi medici privilegiando l’informazione scientifica da remoto. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo riprendono tutte le visite mediche e le attività ambulatoriali

ChietiToday è in caricamento