Tamponi, nuova postazione “drive in” della Asl per i cittadini del Medio e Alto Vastese

Coloro ai quali è stato prescritto il tampone, potranno recarsi all'esterno del Presidio territoriale di assistenza di Gissi in automobile e, senza scendere, sottoporsi al prelievo oro-rinofaringeo

In arrivo una nuova postazione “drive in” a Gissi per l'esecuzione dei tamponi: è l'iniziativa della Asl Lanciano Vasto Chieti per i cittadini del Medio e Alto Vastese.

Coloro ai quali è stato prescritto il tampone e quanti rientrano da luoghi fuori regione per cui è previsto il test molecolare, potranno recarsi all'esterno del Presidio territoriale di assistenza di Gissi in automobile, senza scendere, e sottoporsi al prelievo oro-rinofaringeo da parte del personale del 118.

Come avviene già, dal lunedì al sabato, all'esterno degli ospedali di Atessa (dalle ore 8 alle 14) e di Ortona (dalle ore 8 alle 16).

L'attivazione è prevista entro metà ottobre. Nei giorni scorsi c'è già stato un sopralluogo dei tecnici Asl alla presenza del direttore generale, Thomas Schael e sono in corso le verifiche e i lavori per il collegamento telematico della nuova postazione di Gissi con la centrale 118 di Chieti per la gestione delle richieste da parte di medici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento