menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nelle scuole di Chieti e provincia 379 casi positivi: i dati del Dipartimento Prevenzione

L’analisi epidemiologica della Asl Lanciano Vasto Chieti ha registrato nel mese di febbraio un significativo aumento dei contagi: dei 379 positivi, 320 sono alunni. In isolamento 558 persone

L’analisi epidemiologica condotta dal Dipartimento Prevenzione della Asl Lanciano Vasto Chieti ha registrato nel mese di febbraio un significativo aumento dei contagi in età scolare. Secondo i dati diffusi dal Dipartimento guidato da Giuseppe Torzi, nelle scuole del territorio provinciale i casi positivi attualmente attivi sono 379, di cui 320 tra gli alunni, che hanno generato 558 contatti posti in isolamento, di cui 491 alunni. 

In età scolare, con 126 contagiati, la fascia di età tra 7 e 12 anni risulta la più colpita, mentre i contagiati che hanno dai 13 ai 19 anni sono 305. 

Le scuole più colpite sono quelle ubicate nei comuni attualmente zona rossa, dove risiede la maggior parte degli studenti contagiati. Ricordiamo che in zona rossa, al momento, sono rimasti i comuni di Chieti, Bucchianico, Francavilla al Mare, Lanciano, Miglianico, Ortona, San Giovanni Teatino, Torrevecchia Teatina e Ripa Teatina. L’ultimo report Covid a cura dalla Asl locale aggiornato al 28 febbraio 2021 registra, tra gli altri, 435 casi a Chieti , 231 a  Lanciano, 160 a Francavilla al Mare, 115 a San Giovanni Teatino, 98 a Vasto.

ETA COVID ASL-2

I dati delle ultime due settimane di febbraio, divisi per classe di età, evidenziano una maggiore incidenza di casi dall’età scolare, via via decrescente all’aumentare dell’età. Nell’ultima settimana del mese scorso è tornato a crescere il tasso per gli over80 con una relativa riduzione delle altre classi di età. Nelle ultime due settimane gli ultra 80enni sono stati meno affetti da sintomi severi e c’è stata una minore proporzione nei giovani-adulti asintomatici rispetto agli anziani.

Anche alla luce degli ultimi dati, dunque, si concentrano le attenzioni della Asl di Chieti che entro sei giorni intende vaccinare tutto il personale scolastico che ne ha fatto richiesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento