rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Salute

Pazienti sempre più anziani e con più patologie, all'Ud'A la 16esima edizione del convegno Cor Nostrum

L’annuale appuntamento con il congresso ideato e curato dal professor Francesco Cipollone, direttore del reparto di medicina interna del policlinico Santissima Annunziata

Il 17 e 18 dicembre torna all'auditorium del Rettorato dell'università d'Annunzio l’annuale appuntamento con “Cor Nostrum”, congresso ideato e curato dal professor Francesco Cipollone, direttore del reparto di medicina interna del policlinico Santissima Annunziata e direttore del Dipartimento di Medicina e Scienze dell’Invecchiamento dell’Ud’A, nonchè presidente del congresso che è giunto alla 16ª edizione

“Il paziente che si rivolge al Sistema Sanitario Nazionale è sempre di più un malato anziano, in cui coesistono diverse patologie con vari gradi di acuzie e di cronicità - spiega Cipollone -. Le conseguenze di questa mutazione dei quadri clinici che oggi si presentano alla nostra osservazione hanno comportato importanti ricadute culturali e organizzative. In un panorama medico caratterizzato infatti da invecchiamento della popolazione, poli-patologia e poli-terapia il medico internista e geriatra assume quindi un ruolo centrale come specialista della complessità e della flessibilità dell’intervento assistenziale. La necessità, sempre più sentita a livello nazionale e regionale, di razionalizzare e contenere la spesa sanitaria ha poi ulteriormente contribuito a restituire alla Medicina Interna un ruolo centrale nell’ organizzazione del sistema ospedaliero, proprio per quella sua intrinseca capacità di rispondere meglio e con maggiore efficienza e competenza, alle complesse esigenze sanitarie dei nostri tempi”.

Il congresso regionale Cor Nostrum da diversi anni si pone queste problematiche con una ampia offerta di aggiornamento. Le tematiche di approfondimento spaziano su varie aree delle patologie di interesse internistico, dall'ipertensione arteriosa, lo scompenso cardiaco, la sindrome metabolica, l'insulino terapia, la fibrillazione atriale, il tromboembolismo venoso, la BPCO, ipercolesterolemia, rischio cardiovascolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pazienti sempre più anziani e con più patologie, all'Ud'A la 16esima edizione del convegno Cor Nostrum

ChietiToday è in caricamento