Salute

A gennaio partono i lavori per i poliambulatori di medicina generale aperti 12 ore al giorno

Lo ha comunicato l'assessore alla Sanità Paolucci nell'assemblea provinciale Fimmg (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) di Chieti. Queste strutture serviranno a offrire una maggiore offerta sanitaria e a eliminare le attese per i "codici bianchi" in Pronto soccorso

Inizieranno a gennaio i lavori per l'apertura dei poliambulatori di medicina generale, che resteranno aperti 12 ore al giorno nella sede dell'ex Santissima Annunziata. Lo ha comunicato in via ufficiale l'assessore alla Sanità Silvio Paolucci, sabato scorso, in occasione dell'assemblea provinciale Fimmg (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) di Chieti, che si è tenuta al Grande Albergo Abruzzo. 

Una volta che i poliambulatori saranno operativi, i cittadini potranno far riferimento a queste strutture per visite specialistiche più rapide e anche per prestazioni valutate come "codice bianco" al pronto soccorso. L'obiettivo è fornire un'offerta sanitaria più efficiente, che riesca anche a diminuire i tempi di attesa.

La nascita dei poliambulatori di medicina generale è stata sancita con il decreto Balduzzi del 2012, dopo che già dal 2008 la Fimmg ne aveva fatto un obiettivo da perseguire per il bene della collettività e per un miglior funzionamento in rete dei medici di famiglia. Da allora, le lungaggini burocratiche delle istituzioni locali e centrali hanno rallentato l'iter istitutivo. 

A livello locale, da 10 anni il segretario provinciale Fimmg Franco Pagano e il dottor Pietro Diego Ferrara lavorano a questo progetto, che finalmente la Asl e la Regione hanno recepito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A gennaio partono i lavori per i poliambulatori di medicina generale aperti 12 ore al giorno

ChietiToday è in caricamento