Salute Lanciano

Attivata la seconda ambulanza del 118 a Lanciano

La seconda postazione 118, oltre a evitare che in emergenza giungano ambulanze da fuori città, dilatando i tempi di soccorso, allevia il lavoro delle ambulanze nei territori del Sangro-Aventino

"Lanciano sarà più sicura con la seconda ambulanza del 118". Lo ha detto il presidente del Consiglio comunale di Lanciano Leo Marongiu, in visita al pronto soccorso dell'ospedale Renzetti. "Con la fine della fase sperimentale e l'avvio del progetto della seconda ambulanza su Lanciano e aree limitrofe possiamo dirci soddisfatti. Una risposta importante, emersa da un'ampia esigenza su cui ho lavorato insieme al primario della divisione di emergenza Antonio Caporrella e al sindaco Mario Pupillo, condivisa con personale medico e infermieristico, direzione Asl e assessore Paolucci".

La seconda postazione 118, oltre a evitare che in emergenza giungano ambulanze da fuori città, dilatando i tempi di soccorso, allevia il lavoro delle ambulanze nei territori del Sangro-Aventino. "Un notevole servizio in più per Lanciano, paesi costieri e aree interne - ha aggiunto Marongiu - Terminerà la prima fase a fine ottobre e allora si farà una valutazione complessiva per rendere stabile la seconda postazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivata la seconda ambulanza del 118 a Lanciano

ChietiToday è in caricamento