rotate-mobile
Salute

Assegno di cura per l'assistenza alle persone non autosufficienti: online le domande

Domande entro il 30 novembre per avere supporto per l’assistenza a persone non autosufficienti. I fondi messi a disposizione dalla Regione Abruzzo. Chi può richiederli

Il Comune di Chieti rende noto che è stato pubblicato l’avviso per richiedere l’assegno di cura: una misura finalizzata a integrare le risorse economiche necessarie ad assicurare la continuità dell'assistenza alle persone non autosufficienti  e a garantire agli stessi la permanenza nel proprio contesto abitativo, sociale ed affettivo, evitando il ricorso a strutture ospedaliere e/o residenziali.

I fondi sono messi a disposizione dalla Regione Abruzzo 

“Possono presentare domanda di accesso al contributo tutti i cittadini residenti che si trovino nelle condizioni previste dall’avviso – spiega ì l’assessore alle Politiche Sociali Mara Maretti – ovvero persone anziane e disabili in possesso della certificazione della legge 104/92 art. 3 comma 3; persone in condizione di disabilità gravissima, che necessitano di assistenza continuativa e monitoraggio socio - sanitario a domicilio nelle 24 ore, privi di autonomia motoria e comunque bisognosi di un’assistenza vigile che tuteli la loro incolumità; persone affette da S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Va detto che per i casi di disabilità gravissima e S.L.A., l'accesso al beneficio è regolato dalla valutazione del bisogno e dall'intensità assistenziale, parametri che devono essere valutati dagli Ambiti Distrettuali Sociali attraverso l'uso di apposite scale di valutazione socio sanitaria previste dall'art. 3 comma 2 del D.M. del 26 settembre 2016. L’entità dell’assegno viene stabilita in base alla disabilità e alle fasce Isee definite nell’avviso".

Avviso e modulistica sono visionabili e scaricabili al seguente link:

https://www.comune.chieti.it/il-comune/concorsi-bandi-gare-e-avvisi/concorsi-e-avvisi-pubblici/fondo-nazionale-per-la-non-autosufficienza-assegno-di-cura-per-persone-non-autosufficienti.annualita-2020.html

La domanda va inoltrata entro il 30 novembre allo sportello del protocollo del Comune, il modello è già scaricabile dal sito www.comune.chieti.it, sezione concorsi avvisi e bandi, ma sono disponibili anche presso i servizi di segretariato sociale del Comune di Chieti: al Palazzo ex Inps di vale Amendola, tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e martedì e giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17.00 tel. 0871341566; a Chieti Scalo, in piazza Carafa, il mercoledì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 tel. 0871341330.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegno di cura per l'assistenza alle persone non autosufficienti: online le domande

ChietiToday è in caricamento