rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

VIDEO | Sindaco replica agli attacchi di Fratelli d'Italia sul bilancio: "Dopo dieci anni di sfaceli vogliono gettare di nuovo nel baratro la città"

Ferrara si dice pronto a tutelare l’Ente a ogni livello perché il cammino di risanamento "non venga fermato"

"La lettera inviata dall’esponente del coordinamento provincia di Fratelli d’Italia al ministro dell’Interno sul bilancio, non fa che confermare intendimenti e obiettivi del centrodestra teatino: fermare il risanamento della città. Dopo gli sfaceli di dieci anni di amministrazione, anziché chiedere al governo amico fondi per risollevare Chieti, oltre al dissesto economico, abbiamo anche quello idrogeologico ad esempio, il partito che esprime la premier Meloni chiede all’esecutivo nazionale di fermare un bilancio che serve a produrre opere e servizi, perché l’amministrazione democraticamente eletta cada".

Il sindaco Ferrara è intervenuto ai nostri microfoni dopo l'attacco da parte di Fratelli d'Italia che questa mattina ha chiesto lo scioglimento del consiglio comunale.

"Prendiamo atto, che il partito di punta del centrodestra sta facendo di tutto per gettare di nuovo nel baratro la città per ragioni che sono squisitamente politiche – ribadiscono sindaco e presidente - . Una fretta, dettata dall’imminenza del voto regionale, non dal bene per la città, che è stato proprio il centrodestra a portare al suo secondo dissesto, producendo 78 milioni di euro di debiti, come certifica la delibera con cui la Corte dei Conti decretava il dissesto economico e finanziario a maggio.

Tutti i passi fatti dalla nostra amministrazione sul bilancio sono stati condivisi con le autorità competenti, Ministero incluso, tant’è che nessun tipo di diffida è arrivata all’Ente né prima, né dopo l’approvazione, avvenuta il 27 novembre scorso. Siamo pronti a tutelare l’Ente ad ogni livello, perché il cammino di risanamento non venga fermato. Questa è la verità messa nero su bianco sugli atti che faremo conoscere meglio anche alla comunità, perché non venga presa in giro di nuovo e perché chi cerca di nascondere le proprie responsabilità sulla situazione attuale dell’Ente non fermi lazione di chi, fra mille e impensabili difficoltà, sta lavorando alle soluzioni per restituire a Chieti opere, servizi e la capacità di programmare che aveva perso".

Copyright 2024 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Sindaco replica agli attacchi di Fratelli d'Italia sul bilancio: "Dopo dieci anni di sfaceli vogliono gettare di nuovo nel baratro la città"

ChietiToday è in caricamento