Politica

Vasto: finanziamenti manutenzioni del Porto

La giunta regionale ha deliberato, stamane, un intervento urgente di 145 mila euro per interventi manutentivi presso il Porto di Punta Penna di Vasto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

La giunta regionale ha deliberato, stamane, un intervento urgente di 145 mila euro per interventi manutentivi presso il Porto di Punta Penna di Vasto. A darne notizia sono i consiglieri regionali Antonio Prospero (Rialzati Abruzzo) e Giuseppe Tagliente (Pdl). Si tratta di una somma considerevole che permetterà di mettere a norma e migliorare l’impianto di illuminazione dell’intero porto. Trattandosi di un porto di II categoria dalla II classe è la Regione che si occupa degli interventi manutentivi sotto il profilo finanziario. La necessità di rendere funzionale l’impianto di illuminazione, anche per garantire una maggiore sicurezza agli operatori portuali, è stata certificata da un sopralluogo che i funzionari del servizio Opere Marittime e Acque marine di Pescara hanno svolto alla presenza dei responsabili  dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto. “Com’è noto – ricorda il Consigliere Prospero – assieme ai colleghi Tagliente, Argirò e Rabuffo abbiamo presentato un disegno di legge per la istituzione di un’unica Autorità portuale regionale abruzzese (Apra), l'organo che dovrebbe unificare i porti di Giulianova e Vasto, le uniche strutture di livello regionale esistenti in Abruzzo (i porti di Pescara e Ortona sono infatti statali).  La proposta intende istituire l'Autorità che dovrà esercitare le proprie funzioni nei porti commerciali delle due città, al fine di gestirli in maniera coesa”. Il disegno di legge andrà in commissione bilancio nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto: finanziamenti manutenzioni del Porto

ChietiToday è in caricamento