rotate-mobile
Politica

"Vandali alla ex biblioteca regionale, messi in fuga da cittadini": l'appello di Colantonio (Lega) [FOTO]

A compiere atti di vandalismo un gruppo di adolescenti. Forzata una porta esterna

Appello per il recupero dell'ex biblioteca regionale all'interno della Villa comunale di Chieti. "Dopo l'increscioso episodio verificatosi ieri nel medio pomeriggio - spiega il capogruppo della Lega in consiglio comunale, Mario Colantonio - siamo costretti a denunciare nuovamente lo stato di totale abbandono dell'ex biblioteca situata all'interno della Villa confinante con via della Liberazione.

Solo l'intervento tempestivo di alcuni cittadini adulti, che hanno udito rumori e schiamazzi già dalle 17 - racconta Colantonio - ha messo in fuga un gruppo di giovanissimi, presumibilmente tra i 13 e i 15 anni. Questi individui hanno prima forzato una porta esterna, un evento mai verificatosi in anni, per poi intraprendere all'interno atti vandalici di varia natura, i dettagli dei quali preferiamo lasciare alla immaginazione.

Oltre ai danni materiali, come la porta forzata e la manichetta dell'antincendio interamente srotolata all'esterno, sicuramente causati dai vandali, preoccupa particolarmente la presenza all'interno degli stabili di ingenti quantità di materiale cartaceo sparpagliato e accumulato senza alcun criterio. È difficile comprendere le motivazioni di questo stato di disinteresse, soprattutto considerando che sono trascorsi ben 9 anni dal trasferimento della struttura in un'altra sede. Se i materiali presenti non hanno alcun valore, perché non vengono rimossi?

vandali villa (2)

Appelliamo alle massime istituzioni regionali e all'Ufficio Patrimonio della Regione Abruzzo affinché intervengano al più presto per salvaguardare un immobile così prezioso e importante per la struttura estetica ed architettonica dell'intera Villa comunale di Chieti.

Ringraziamo i cittadini onesti e coraggiosi che ci hanno segnalato questo triste episodio, che purtroppo coinvolge ancora una minoranza di giovani "scalmanati" privi di altro scopo nella vita che non sia danneggiare il bene pubblico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vandali alla ex biblioteca regionale, messi in fuga da cittadini": l'appello di Colantonio (Lega) [FOTO]

ChietiToday è in caricamento