Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

"Vaccinare maturandi e universitari per gli esami in presenza": l'appello di Pezzopane (Pd)

La deputata Dem cita l'esempio del Lazio, dove la Regione ha organizzato un open day per i ragazzi che devono affrontare gli esami di Stato

Invita a "non dimenticare i giovani" nel piano di campagna vaccinale contro il Covid, somministrando le dosi a "tutti i maturandi e gli universitari per gli esami e le tesi in presenza". 

È l'appello della deputata del Partito Democratico Stefania Pezzopane. "Gli universitari - spiega - da marzo 2020, studiano senza più alcun contatto con le università e gli studenti delle scuole superiori sono di nuovo in presenza solo da poche settimane. Per loro è stata durissima. Sarebbe opportuno che almeno la maturità, gli esami universitari e la discussione delle tesi fossero possibili in presenza e con maggiore serenità".

"I docenti delle scuole e delle università e anche gran parte del personale - prosegue - sono vaccinati". La deputata Dem cita come esempio il Lazio, dove la Regione ha organizzato un open day per il vaccino ai maturandi.

"Cerchiamo - aggiunge Pezzopane - di far concludere questa sessione di esami e tesi in presenza, vaccinando con appositi open day su base volontaria, studenti e studentesse, laureandi ed esaminandi. Sarebbe un segnale di attenzione verso le giovani generazioni che stanno pagando un prezzo altissimo alla pandemia".

"Purtroppo - conclude - la Regione Abruzzo guidata dal presidente Marsilio di Fratelli d'Italia, ha il record di vaccinazioni improprie, i famosi 'altri', ed è ancora in ritardo su anziani e fragili. Mi auguro che il ministro della Sanità Roberto Speranza, il commissario Figliuolo e il capo dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio intervengano per costringere l'Abruzzo a colmare il gap".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vaccinare maturandi e universitari per gli esami in presenza": l'appello di Pezzopane (Pd)

ChietiToday è in caricamento