rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Vaccinazioni pediatriche, Di Giovanni (Pd): “I bambini vanno salvati dal caos di questi giorni, devono avere la copertura vaccinale al più presto”

Appello del capogruppo Pd in consiglio comunale, Filippo Di Giovanni dopo le segnalazioni di famiglie che non riescono a vaccinare i propri figli nel centro più vicino

Caos vaccinazioni pediatriche: a intervenire sul tema, dopo le segnalazioni di famiglie che non riescono a vaccinare i propri figli nel centro più vicino, è il capogruppo Pd in consiglio comunale, Filippo Di Giovanni.

“È impensabile che si registri un blocco totale per quanti provino ad accedere alle vaccinazioni pediatriche nel Chietino, la Asl 2 ha il dovere di risolvere la situazione al più presto, al fine di dare la massima copertura sanitaria ai nostri bambini” dice, spiegando che i problemi riguardano principalmente Chieti e Vasto.

“Chieti non compare fra le opzioni nemmeno future – rimarca Di Giovanni - avendo comunque attivi gli uffici del Siesp nel vecchio ospedale SS. Annunziata allo scopo, tant’è che sono riportati nella griglia delle sedi dove vaccinare i bambini della fascia 5-11. A Vasto addirittura non si riesce nemmeno ad entrare sulla piattaforma cosa, ancora più grave, che costringe genitori a fare veri e propri viaggi a chilometri di distanza per riuscirvi, magari dopo incessanti file ai centri vaccinali”. Il capogruppo Pd Silvio Paolucci depositerà nei prossimi giorni un’interrogazione a proposito.

“ La Asl esorta tutti a fare gli screening, spendendo risorse in tamponi, ma non riesce a risolvere un problema fondamentale, che consentirebbe ai bambini di affrontare con maggiori sicurezza la vita nei prossimi mesi. Ad oggi – dice ancora Di Giovanni - non si capisce cosa blocchi le prenotazioni, ma non si capisce nemmeno perché sia così difficile sbloccarle. Nel frattempo, inerzia e disservizi, a cui questa Asl ormai negli ultimi anni ci ha abituato”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni pediatriche, Di Giovanni (Pd): “I bambini vanno salvati dal caos di questi giorni, devono avere la copertura vaccinale al più presto”

ChietiToday è in caricamento