menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udc, Enrico Di Giuseppantonio nuovo commissario in Abruzzo

Nominato dal segretario nazionale Cesa. "L’Udc rafforzerà la sua presenza organizzativa nelle quattro province e aprirà concretamente ai giovani che credono nella buona politica - dice Di Giuseppantonio - inoltre, si metterà a lavorare per preparare le elezioni amministrative del prossimo anno"

Il segretario nazionale dell’Udc, Lorenzo Cesa, ha nominato Enrico Di Giuseppantonio, attualmente componente della direzione Nazionale del partito, commissario regionale dell’Udc per l’Abruzzo, che insieme ai segretari provinciali lavorerà per riorganizzare la presenza del partito nella nostra regione.

“La sua nomina – dichiara Cesa - ha l’obiettivo di riorganizzare l’Udc nella regione Abruzzo in prospettiva della ricomposizione dell’area dei popolari”. “Impegneremo tutte le nostre forze per cominciare a preparare un cantiere popolare e democratico - ha dichiarato il neo commissario Enrico Di Giuseppantonio – E’ evidente che anche nella nostra regione dobbiamo contribuire a costruire rapidamente un soggetto politico più ampio ed aperto, mettendo da parte una volta per tutte le divisioni e le gelosie. L’aspirazione è di mettersi insieme, tutti con la stessa dignità, per costruire qualcosa di completamente nuovo in grado di rappresentare davvero le istanze e le speranze degli abruzzesi.

Da subito - ha aggiunto – l’Udc rafforzerà la sua presenza organizzativa nelle quattro province e aprirà concretamente ai giovani che credono nella buona politica e in un reale cambiamento. Inoltre, si metterà a lavorare per preparare le elezioni amministrative del prossimo anno. Vogliamo dare il nostro contributo per ridare slancio all’Abruzzo, una regione che ha bisogno di lavoro, dell’ammodernamento delle infrastrutture e della Pubblica Amministrazione , di una sanità efficiente, di una buona politica sociale e ambientale, di nuove imprese disposte ad investire sul nostro territorio, garantendo loro servizi efficienti e possibilmente una fiscalità di vantaggio. Questi sono i temi su cui ci impegneremo principalmente ,investendo tutte le nostre forze e le nostre risorse”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento