rotate-mobile
Politica

Tribunali: soppressione Lanciano e Vasto solo fra tre anni

L'emendamento approvato al Senato è stato motivato dal persistere dell'inagibilità dei tribunali di Chieti e L'Aquila

I tribunali abruzzesi 'minori' avranno una proroga di 3 anni per l’accorpamento. Dice questo, in sintesi  l'emendamento  approvato ieri al Senato all'interno del milleproroghe.

I tribunali di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto non verranno accorpati prima del 2018. Il provvedimento è stato motivato dal persistere dell'inagibilita' dei tribunali di L'Aquila e di Chieti.

Grande soddisfazione bipartisan da parte della politica abruzzese. Il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini, ha commentato così: “Abbiamo lavorato come governo per corrispondere alle istanze dei gruppi parlamentari che avevano presentato emendamenti a firma delle senatrici Pezzopane, Chiavaroli, Pelino e Blundo, che ringrazio per il lavoro svolto, nonché dei sindaci e dell’avvocatura che si sono battuti per raggiungere tale risultato. Adesso abbiamo a disposizione circa cinque anni per la ricerca di una soluzione definitiva che consenta di coniugare le esigenze di razionalizzazione con quelle dei territori interessati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunali: soppressione Lanciano e Vasto solo fra tre anni

ChietiToday è in caricamento