rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica Vasto

Tribunali minori, il consiglio regionale approva la risoluzione sul personale sotto organico

Il documento, a firma del consigliere Angelozzi, impegna Marsilio a rappresentare al ministro Cartabia la difficile situazione dei presidi a seguito dei pensionamenti di cancellieri e segreterie

È stata approvata all'unanimità dal consiglio regionale la risoluzione a firma del capogruppo di 'Valore è Abruzzo', Simone Angelosante, riguardante il personale sotto organico nei tribunali cosiddetti minori di Avezzano, Sulmona, Lanciano e Vasto.

"Con la risoluzione si impegna il presidente della Giunta regionale Marco Marsilio a farsi portavoce con la ministra della Giustizia Marta Cartabia delle complesse condizioni in cui sono costretti a operare i presìdi di giustizia abruzzesi, a seguito dei pensionamenti di cancellieri e segreterie", spiega il consigliere Angelosante. "Infatti, la grave carenza richiede un impegno deciso e definitivo da parte del ministero che non può più pensare di agire con proposte di soluzioni temporanee. L'unanimità e l'adesione alla proposta di da parte dei gruppi consiliari dimostra una compattezza delle forze politiche abruzzesi a far sentire la propria voce".

Il documento rappresenta inoltre un sostegno agli avvocati di Avezzano che hanno proclamato l'astensione dal lavoro dal 18 al 24 luglio e un'altra settimana a settembre. "Il buon lavoro svolto dal consiglio regionale abruzzese per l'approvazione della legge 'salva tribunali non provinciali ' è stato ripreso e approvato anche da altre Regioni e, nei giorni scorsi, dai colleghi della Regione Lombardia. Questa attenzione", conclude Angelosante, "rivolta al prezioso contributo del consiglio regionale abruzzese ci rende orgogliosi di essere stati da guida per le altre Regioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunali minori, il consiglio regionale approva la risoluzione sul personale sotto organico

ChietiToday è in caricamento