rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Trasporto malati oncologici, Smargiassi (M5S) interroga Paolucci

Un nuovo stop sarebbe stato nuovamente imposto al servizio di trasporto dei malati oncologici

Un'interrogazione all'assessore Paolucci per capire quale sia la situazione del servizio trasporti in favore dei malati oncologici. Ad annunciarla è il capogruppo del M5S in consiglio regionale Pietro Smargiassi dopo l'ennesima sospensione del servizio trasporti per i malati oncologici riportata sui giornali.

"Ho deciso di interrogare l'assessore Paolucci ed il commissario D'Alfonso per capire le ragioni di questo nuovo stop che sarebbe stato nuovamente imposto al servizio di trasporto dei malati oncologici, quegli stessi malati che evidentemente continuano a non essere tra le priorità della sanità regionale" specifica il consigliere vastese. 

Che aggiunge: "Ci chiediamo a cosa siano serviti gli impegni assunti dalla giunta nel merito della risoluzione votata in Consiglio pochi mesi orsono; a cosa servano altresì le sedute della commissione di Vigilanza, in particolare quella tenutasi nel dicembre scorso, dove fu chiarito all'allora Direttore della ASL Lanciano - Vasto - Chieti Flacco la necessità che un servizio così importante, quale quello del trasporto dei malati oncologici, non fosse sospeso. A cosa servano in sostanza i nostri sforzi, quelli miei e degli altri consiglieri che si sono occupati della vicenda, volti ad una sanità più giusta e maggiormente attenta ai bisogni dei più deboli, se poi ciclicamente ci si ritrova a dover combattere con gli stessi problemi del passato".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto malati oncologici, Smargiassi (M5S) interroga Paolucci

ChietiToday è in caricamento