rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Trasferimento ufficio elettorale, Febo: "Sede è inadeguata e scomoda da raggiungere"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Le alternative ci sono e a costo zero, ma al Sindaco Di Primio e all'Assessore Colantonio sfuggono alcuni dettagli. A dir poco palesi.

Uno: la delegazione di piazza Carafa è pronta da tempo, e da tempo in attesa di essere inaugurata e restituita ai cittadini . Pronta vuol dire che ci sono le utenze, gli arredi… TUTTO. (ma questo ritardo inspiegabile sarà l'oggetto di un'altra conferenza stampa)..

Due: l'attuale sede del Consiglio Comunale (palazzo ex Upim), per cui il Comune paga un lauto affitto, ha 6 stanze grandi e praticamente inutilizzate.

Quindi ci sono due possibili sedi, attrezzate e facilmente raggiungibili ma, con un colpo di genio, il Sindaco Di Primio, su indicazione dell'assessore Colantonio decide di spostare gli uffici elettorali in via delle Robinie a Madonna degli Angeli.

Una sede scomodissima da raggiungere per i cittadini in prossimità, tra l'altre cose di un importante appuntamento elettorale.

Oltre ad essere lontana dal e scomoda anche dalla fermata del filobus basta fare un sopralluogo per capire che è priva di qualsiasi requisito di sicurezza che salvaguardi l'ufficio elettorale da possibili intrusioni, danneggiamenti o distruzione del sistema informatico e, ovviamente di quello cartaceo.

Visto lo stato degli uffici di via delle Robinie abbiamo anche dubbi sull'efficienza dei collegamenti internet e intranet indispensabili per la piena operatività dell'ufficio.

Se si considera poi che presso il nostro ufficio elettorale ha sede anche la Sottocommissione elettorale (di cui fanno parte 14 comuni) e che si collabora con la Commissione elettorale della Circondariale della Prefettura la scelta di una sede così inappropriata e scomoda appare ancora più stolta.

Insomma non si capisce il perché di questa scelta che, cosa da sottolineare, NON E' A COSTO ZERO.

Perché di sicuro ci saranno da fare dei lavori per la sicurezza (grate alle finestre e quant'altro) e un probabile adeguamento informatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferimento ufficio elettorale, Febo: "Sede è inadeguata e scomoda da raggiungere"

ChietiToday è in caricamento