menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trabocchi in stato di abbandono, Taglieri: "Fallimento delle leggi regionali, è il momento di intervenire"

"Nessun problema reale dei traboccanti è stato risolto e oggi, dopo mesi di lockdown, passeggiare sulla costa è avvilente" attacca il consigliere regionale

Due leggi e nessun risultato: è la critica del consigliere regionale del M5S Francesco Taglieri che torna a denunciare lo stato di abbandono dei trabocchi e il fallimento della politica locale.


Se la legge regionale licenziata dal centrodestra in materia di trabocchi "non ha risolto i problemi dei traboccanti e non ha portato nessun valore aggiunto per dipanare una matassa che si protrae ormai da anni" riferisce, anche la legge varata dalla precedente legislatura di centrosinistra a guida D’Alfonso, che istituiva il “parco regionale della costa dei trabocchi, con un testo altrettanto superficiale e di bandiera del Pd, fu bocciata perché ritenuta incostituzionale”. 

Per i 5 Stelle il risultato è sotto gli occhi di tutti: "la politica locale ha fallito e si è dimostrata incapace di licenziare una legge regionale che definisse un’identità ai nostri trabocchi, con il risultato di privare il territorio di una delle maggiori peculiarità culturali e storiche della costa teatina, che ha rappresentato per anni la più caratteristica attrazione turistica per il sud dell’Abruzzo"

Nessun problema reale dei traboccanti è stato risolto "e oggi, dopo mesi di lockdown, passeggiare sulla costa è avvilente: in alcuni casi ci troviamo davanti a scheletri nel mare che, oltre ad aver perso la funzione di ricettore turistico, hanno perso anche il valore storico e culturale delle macchine da pesca. Un fallimento sotto tutta la linea, quindi, a cui è arrivato il momento di rimediare. hiediamo che la Giunta si adoperi per definire, attraverso ogni organo competente, l’identità delle strutture, chiarendo quali iniziative sono attuabili oltre quella di macchina da pesca, in che modalità e per quanti mesi l’anno. I trabocchi - conclude Taglieri -  rappresentano un valore aggiunto per il territorio, quindi sarebbe opportuno intervenire con decisione per la loro tutela e valorizzazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento