menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torto (M5S): “Niente tasse per i tavolini e bar grazie al governo, Di Primio di non si prenda meriti che non ha”

L'affondo della parlamentare, che ricorda: l'esonero dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi in aree pubbliche è nel decreto rilancio

 “Niente tasse per i tavolini e bar grazie al governo, Di Primio di non si prenda meriti che non ha”: l'affondo arriva dalla parlamentare del M5S Daniela Torto dopo che l'annuncio del sindaco di Chieti.

Ieri la gunta Di Primio ha illustrato la misura destinata alle attività commerciali e che prevede l'esenzione dalla tassa per l'occupazione del suolo pubblico fino al 31 ottobre 2020.

"È quantomai singolare - commenta oggi Torto - che il sindaco di Chieti e la propria giunta si prendano il merito sull’esonero dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi in aree pubbliche (Tosap) facendo credere a commercianti e cittadini che si tratta di uno sforzo che sta facendo l’amministrazione. La realtà è che il Governo ha previsto nel decreto rilancio all’articolo 181 - una norma che esonera dal pagamento della Tosap fino al 31 ottobre e che le minori entrate per i comuni verranno ristornati con fondi dello Stato".

La parlamentare pentastellata si dice stupita "dalla propaganda dell’amministrazione di centrodestra a proprio favore e, spesso, contro il governo che sta salvando l’Italia. Questa amministrazione sopravvive solo a causa della pandemia - conclude - ma presto i cittadini di Chieti potranno finalmente liberarsene e potranno sperare in un rilancio che la città merita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento