rotate-mobile
Politica

Teateservizi: il piano industriale sarà discusso in consiglio entro il 31 agosto

L'opposizone nell'ultima seduta propone un emendamento, poi approvato, per inserire nella delibera di proroghe il piano dell'azienda partecipata. E il capogruppo del PD Di Iorio accusa l'amministrazione: "Sta trascinando la struttura in uno stato comatoso

Il piano industriale della Teateservizi sarà discusso in consiglio comunale entro il 31 agosto prossimo: è l’emendamento, approvato, proposto dall’opposizione, mentre il 1° del mese 40 lavoratori interinali sono rimasti a casa per il mancato rinnovo in tempo del contratto.

E il capogruppo Pd in consiglio comunale, Alessio Di Iorio, attacca l’amministrazione, colpevole a suo dire di “trascinare in uno stato comatoso anche una struttura come Teateservizi”.

“Da 4 anni – prosegue – la Teateservizi è stata messa da parte, interpellata solo per mettere le classiche “pezze” e non quando si poteva ancora programmare il servizio per i cittadini”. Così, nell’ultimo consiglio, la minoranza ha permesso di inserire nella delibera di proroghe il Piano industriale della Teateservizi, che sarà discusso entro la fine dell’estate. “Lo abbiamo chiesto – puntualizza Di Iorio – ininterrottamente per 4 anni”.

“Dopo una lunga trattativa con la maggioranza – prosegue - abbiamo ottenuto che venisse messo nero su bianco lo sviluppo futuro di questa società, il suo ruolo, le prospettive aziendali e del personale anche alla luce del dibattito nazionale sulla riorganizzazione delle municipalizzate”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teateservizi: il piano industriale sarà discusso in consiglio entro il 31 agosto

ChietiToday è in caricamento