rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Marzoli: "Sconto sulla Tari a chi adotta un animale dal canile"

Emendamento aggiuntivo del Partito Democratico alla proposta di delibera sulle tariffe della tassa rifiuti a Chieti da discutere giovedì in consiglio comunale. Intanto il sindaco ha annunciato la riduzione della tassa ai residenti delle zone a ridosso dell'incendio della discarica del 27 giugno

Un'altra proposta destinata a far discutere domani in Consiglio Comunale a Chieti: lo sconto sulla Tari a chi adotta, o ha adottato negli ultimi mesi, un animale del canile comunale. Il Pd proporrà l'emendamento aggiuntivo alla proposta di delibera sulle tariffe della tassa rifiuti a Chieti.

"Gli obiettivi - spiega il consigliere Alessandro Marzoli - sono tre: il primo è quello di aumentare l'attenzione sulla cura e la tutela degli animali, in particolare per quelli senza una casa; il secondo è di aiutare le famiglie che hanno un costo aggiuntivo tramite una premialità economica che si andrebbe ad aggiungere alle altre esenzioni già esistenti; il terzo è quello di far risparmiare l'ente Comune di Chieti. Gli animali ospiti del canile rappresentano infatti un costo che grava sulla comunità. Con i minori costi sul canile, che per fortuna è già sostenuto dall'attività di eccezionali volontari, si potrebbero aiutare anche le casse dell'ente".

L’iniziativa è già stata sperimentata in diversi comuni Italiani. "Chi adotta un cane - aggiunge Marzoli - ovviamente lo fa per amore, non per avere sconti sulle tasse, ma riteniamo giusto e importante prevedere una premialità per chi fa questa scelta".

Intanto il sindaco ha accolto la proposta di riduzione della Tari ai residenti di Colle Marcone e Colle Sant'Antonio che hanno subito i danni dall'incendio della discarica di rifiuti pericolosi delle scorse settimane.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marzoli: "Sconto sulla Tari a chi adotta un animale dal canile"

ChietiToday è in caricamento