L'Udc chiede chiarimenti sul taglio degli alberi: "Che fine faranno?"

Il gruppo presenta un'interrogazione a risposta scritta del consigliere Mario De Lio

L' Udc Chieti chiede chiarimenti sul taglio degli alberi che sta avvenendo in questi giorni.

Il consigliere di opposizione Mario De Lio ha presentato una interrogazione a risposta scritta per avere informazioni sull’utilizzo degli alberi tagliati, sul loro destino e su chi ha la loro giurisdizione.

In questi giorni sono stati effettuati lavori di potatura di alcuni platani nella città di Chieti, che saranno tutti rimpiazzati. 

De Lio, a nome dell’Udc, chiede dunque che di sapere se questi platani tagliati e/o espiantati possano essere oggetto di avviso pubblico per la vendita a base d’asta del loro legname per chi avesse intensione di utilizzarla. Inoltre, chiede se è possibile utilizzare il ricavato di questa vendita, qualora ci fosse un’asta pubblica, per l’acquisto di mascherine protettive da donare a quelle persone che sono in difficoltà economica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus: 705 nuovi contagi e 10 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento