rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

"Per le zone rosse abruzzesi stesse misure previste per la Lombardia"

La proposta del presidente della Regione Marco Marsilio che chiede la sospensione dei pagamenti delle utenze domestiche e degli avvisi di pagamento

"Nelle zone rosse abruzzesi lo stesso trattamento previsto per quelle della Lombardia". A chiederlo al presidente del Consiglio Giuseppe Conte è il Governatore Marco Marsilio, rispondendo alle lettere inviate dai sindaci interessati.

La Regione Abruzzo chiede le stesse misure economiche previste dal decreto legge 2 marzo 2020, n. 9 riguardante la Lombardia per "limitare il forte disagio anche di natura economica, che le famiglie stanno patendo in questo particolare e delicato momento di emergenza, a cominciare dalla sospensione dei pagamenti delle utenze domestiche e degli avvisi di pagamento emessi o da emettere".

La richiesta era stata avanzata già nei giorni scorsi anche dal presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri. "La Regione Abruzzo - fa sapere Marsilio- solleciterà il Governo per ulteriori incentivi economici così come richiesto dai sindaci, nella speranza di riuscire a individuare misure specifiche a favore di quei territori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per le zone rosse abruzzesi stesse misure previste per la Lombardia"

ChietiToday è in caricamento