menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soprintendenza archeologica a Chieti, Melilla presenta un'interrogazione

Il deputato chiede chiarimenti in merito alla paventata soppressione della Soprintendenza ai Beni Archeologici, da anni priva del dirigente. Gravi i casi di malfunzionamento del MIBACT in Abruzzo: in alcuni giorni festivi i musei restano chiusi per recupero ore del personale

Il deputato Sel Gianni Melilla ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al ministro dei Beni Culturali per chiedere chiarimenti in merito alla paventata soppressione della Soprintendenza ai Beni Archeologici di Chieti, conseguente al fatto che il Ministero vorrebbe istituire in Abruzzo una nuova Soprintendenza unica e di durata temporanea di cinque anni con competenza solo sulla città dell’Aquila e sui comuni del cratere sismico.

“Quest’operazione – scrive Melilla - non potrà che creare un indebolimento dell’intero sistema di tutela già sottoposto in Abruzzo a un grave stress. Da anni, infatti, la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Chieti è priva del dirigente e avvengono gravi casi di malfunzionamento del MIBACT in Abruzzo. Un caso eclatante è costituito dal fatto che in alcuni giorni festivi i musei nazionali di Chieti restano chiusi per recupero ore del personale. Sempre a Chieti, la più antica chiesa, S. Francesco al Corso, da anni è a rischio. Poiché ora la facciata corre ormai pericolo di crollo, le associazioni cittadine si sono recate dal prefetto ed hanno minacciato una denuncia alla magistratura. Solo a seguito di questa posizione il funzionario responsabile del procedimento avrebbe deciso finalmente di intervenire, ovviamente con incarico diretto per motivi d’urgenza, e questa non una scelta condivisibile”.

Melilla chiede dunque di chiarire perché si sta adottando un provvedimento di emergenza a sei anni dall’evento sismico con la istituzione di una nuova Soprintendenza ad hoc a L'Aquila e, contemporaneamente, la soppressione della Soprintendenza ai Beni Archeologici di Chieti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento