menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consigliera di maggioranza De Nicolis

La consigliera di maggioranza De Nicolis

Picchiato il padre della consigliera De Nicolis, solidarietà dal Pd

Le condizioni dell'elettrauto pestato lunedì sera sono gravi. Dall'opposizione l'appello alla sicurezza

Dopo il terribile pestaggio di cui è rimasto vittima il padre della consigliera comunale di maggioranza Emanuela De Nicolis, del gruppo "Per San Salvo", arriva la solidarietà della locale sezione del Partito Democratico. 

In una nota, si legge:

Esprimiamo la nostra piena e totale solidarietà e vicinanza alla consigliera comunale, l’avvocato Emanuela De Nicolis per la brutale aggressione al padre Rocco avvenuta la sera di lunedì. Una violenza inaudita e selvaggia che ci lascia attoniti e senza parole. 

Auspichiamo l’imminente ripresa del signor De Nicolis le cui condizioni, da come apprendiamo dalla stampa, sono gravi. 

Confidiamo nel buon lavoro delle forze dell’ordine affinchè l’aggressore venga identificato e punito per l’efferato gesto compiuto.

Rinnoviamo infine l’appello e l’invito all’amministrazione comunale di agire quanto prima sul tema della sicurezza a San Salvo. Troppi episodi malavitosi, delinquenziali stanno accadendo nella nostra città. Quanto avvenuto lunedì sera al padre della consigliera De Nicolis è grave.

Teniamo alta l’attenzione e insieme alle forze dell’ordine occorre dare un segnale che anche la Politica c’è.  Occorre ridare potere e forza al corpo di polizia municipale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento