Politica

Governance Poll: Di Primio sindaco più amato in Abruzzo

Il primo cittadino si piazza 22esimo nel sondaggio realizzato dal Sole 24 ore sul gradimento degli amministratori locali, ma i suoi consensi sono in calo. Il presidente della Provincia è 37esimo. Va peggio a Gianni Chiodi: il governatore è ultimo nella classifica nazionale

Ancora una volta il Sole 24 Ore premia Chieti. Dopo averla eletta a provincia in cui si vive meglio in Abruzzo, nel recente sondaggio realizzato in collaborazione con l’istituto Ipr marketin, i cui risultati sono apparsi sul numero di oggi del quotidiano economico-finanziario, la città risulta avere anche il sindaco più amato.

In Abruzzo il Governance Poll 2011 vede infatti Umberto Di Primio primo tra gli amministratori locali più graditi: il sindaco di Chieti ha ricevuto il 57% dei consensi, piazzandosi così al 22esimo posto della classifica generale. Anche in un altro recente sondaggio Di Primio risultò essere il migliore, c’è però da aggiungere che il suo indice di gradimento è diminuito di tre punti rispetto alla stessa indagine effettuata l'anno scorso. Luigi Albore Mascia, sindaco di Pescara, invece ha la peggio in Abruzzo, piazzandosi all’89esimo posto. La sfida tra sindaci italiani si è giocata tutta tra Napoli e Cagliari: è infatti Luigi De Magistris, primo cittadino di Napoli, col 70% dei sì a dominare la classifica nazionale seguito da Massimo Zedda, sindaco di Cagliari, col 66%.

Passando alla classifica dei presidenti della Provincia vince ancora il Sud, con Giovanni Francesco Antoci, alla guida della Provincia di Ragusa, e il 67% di pollici alzati per lui.
Il presidente Enrico Clemente Di Giuseppantonio è al 37esimo posto in Italia fra i capi delle 107 Province, col 57% dei voti: +3 rispetto al 2010. Prima di lui in Abruzzo c’è Antonio Del Corvo, presidente della provincia dell'Aquila, al 22esimo posto. Col 55% dei consensi si piazza invece al 50esimo gradino il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa.  A chiudere questa carrellata nazionale è il presidente della Provincia di Teramo, ultimo fra tutti, Walter Catarra: appena il 47% dei consensi e meno un punto rispetto al 2010.

E sempre un teramano, stavolta il presidente della Regione Gianni Chiodi, a trovarsi in coda alla classifica dei Governatori italiani, dove spicca in pole position ancora Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, con il 60% dei consensi, seguito dai presidenti di Toscana e Sicilia. Gianni Chiodi col 46% di consensi divide l’ultimo posto, a ‘pari demerito’, con il presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci.

COMMENTI “Il consenso dei cittadini premia la politica di rigore e la lotta agli sprechi che abbiamo condotto con tenacia – ha detto il presidente della Provincia di Chieti Di Giuseppantonio commentando l’indagine Ipr del Sole 24 Ore - e premia al tempo stesso la mia personale disponibilità nei confronti dei cittadini e l’impegno, specie nell’affrontare le vertenze occupazionali e i problemi degli “ultimi”. Il risultato del Governance Poll  non deve esaltarci più di tanto, ma deve rappresentare lo stimolo a proseguire sulla strada già tracciata, consapevoli delle difficoltà che ci attendono ma anche del fatto che i cittadini sono pronti a riconoscere la bontà di un’azione politico-amministrativa seria, concreta e coerente”.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governance Poll: Di Primio sindaco più amato in Abruzzo

ChietiToday è in caricamento