rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica

"Il Pd cittadino ha scaricato l'amministrazione e pensa al 'messia' che verrà": parla l'ex sindaco Di Primio

Il post social di Umberto Di Primio all'indomani della conferenza convocata dal consigliere regionale, Silvio Paolucci e il segretario regionale del Partito Democratico, Michele Fina sul dissesto finanziario

"Ho letto molto bene la pronuncia della Corte dei Conti che certifica l’incapacità e l’inadeguatezza del centro sinistra e di chi ha predisposto il Piano. Ho letto anche gli articoli di questi giorni, col Pd cittadino che ha già scaricato l’attuale amministrazione e pensa al 'messia' che verrà".

Inizia così il post dell'ex sindaco di Chieti, Umberto Di Primio all'indomani della conferenza stampa convocata dal consigliere regionale, Silvio Paolucci e il segretario regionale del Partito Democratico, Michele Fina.

"Ho letto anche gli articoli di stamattina dove due funzionari di partito in cerca d’autore, altri due di fuori che vengono a dire cosa si deve fare a Chieti, fanno una stucchevole difesa d’ufficio che mette in mostra solo la loro grossa ignoranza e mancanza di conoscenza sui fatti e gli atti.

Non ho scelto di stare in silenzio e di certo non mi intimoriscono certi ululati (ho scelto un animale più nobile, ma ho pensato ad un altro che meglio si potrebbe accostare a certuni). Sto solo mettendo insieme i documenti che dimostrano l’esatto contrario di quello che dice la sinistra, poi interverrò in ogni sede.

C’è una differenza evidente tra noi e loro: noi abbiamo scelto di governare Chieti nonostante le difficoltà (mai negate, nè nascoste, basta leggere i bilanci), loro hanno fatto una scelta diversa (legittima, non condivisibile), ma sono stati incapaci di perseguirla e, soprattutto, negli ultimi due anni, lo dice la Corte, hanno provocato quello che stiamo subendo con la loro inerzia e facendo spese che tutti (Corte e Revisori) avevano chiesto di evitare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Pd cittadino ha scaricato l'amministrazione e pensa al 'messia' che verrà": parla l'ex sindaco Di Primio

ChietiToday è in caricamento