Politica

Il sindaco Mascia: "Chieti e Pescara due città separate con sviluppo separato"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il Sindaco di Pescara Albore Mascia, intervistato da Cristiano Vignali, mette fine alla polemica fra Chieti e Pescara, gettando acqua sulle guerre di campanile. Egli afferma che Chieti e Pescara sono sono due città separate che possono collaborare mantenendo sviluppi autonomi l'una dall'altra. Respinge l'idea proposta dall'ingegner Primavera di spostare la sede distaccata della regione a Chieti Scalo in località Selva Iezzi.

Mascia è anche contrario all'idea dell'ex sindaco pescarese, Luciano D'Alfonso, e dello stesso Primavera, di distribuire funzioni e servizi fra i due capoluoghi per razionalizzare gli uffici e gli enti ed evitare i doppioni.

Le due città, quindi, nell'ottica di Mascia, devono portare avanti uno sviluppo libero con una propria area di influenza e proprie prerogative.
http://www.youtube.com/watch?v=_37gb3Tg0GE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Mascia: "Chieti e Pescara due città separate con sviluppo separato"

ChietiToday è in caricamento