Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Il sindaco di Chieti si è dimesso: "Non ci sono le condizioni per andare avanti"

La decisione dopo il consiglio comunale di questa mattina, che non è riuscito ad approvare il Bilancio

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ha rassegnato le sue dimissioni. 

Lo ha annunciato pochi minuti fa, durante una conferenza stampa convocata dopo il consiglio comunale, che stamani non è riuscito ad approvare il bilancio previsionale. 

Così ha spiegato la sua decisione:

Dopo la decisione che sono stato costretto a prendere durante il consiglio comunale, considerato che non ci sono le condizioni per approvare il bilancio, rassegno le dimissioni da sindaco. 

Una parte della maggioranza ha reso inevitabile questa decisione. Quella maggioranza uscita dalle urne del 2015, oggi in aula non è più la stessa, condizionata dall'esterno.

Di Primio, circondato dagli esponenti della sua giunta e da alcuni consiglieri di maggioranza, è apparso visibilmente commosso. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Chieti si è dimesso: "Non ci sono le condizioni per andare avanti"

ChietiToday è in caricamento