rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Disabili: la Provincia stanzia 1 milione e 800 mila euro per i servizi

Restano intatti i livelli dei servizi di trasporto e assistenza. Il presidente Di Giuseppantonio: "Abbiamo eliminato sperperi e sprechi, risparmiando e sacrificando altri settori"

In un momento di tagli, specie sul sociale, la Provincia di Chieti stupisce e va in controtendenza stanziando 1 milione e 800 mila euro per i servizi ai disabili. Nessun taglio insomma per le famiglie, e di questi tempi una decisione del genere fa notizia.

L'annuncio è stato dato ieri in conferenza stampa dal presidente Enrico Di Giuseppantonio assieme all’assessore alle Finanze, Alessio Monaco, e all’assessore alle Politiche sociali, Gianfranca Mancini.

“Tagliare al sociale è tagliare la speranza – dicono gli amministratori  - Nonostante il pre-dissesto e i tagli dei trasferimenti statali di ben 22 milioni di euro negli ultimi anni, siamo fermi e compatti nel ribadire la necessità di garantire questi servizi. Non interromperemo in alcun modo i servizi ai disabili di competenza della Provincia di Chieti”.  

Restano intatti allora per quest’anno i livelli dei servizi destinati al trasporto e all’assistenza educativa specialistica degli studenti diversamente abili e il servizio di assistenza specialistica educativa a ciechi, sordi e ciechi pluriminorati.

"La Provincia di Chieti  - spiega il presidente Di Giuseppantonio - è tra le poche a livello nazionale che non ha mai interrotto i servizi ai disabili. Certo oggi vi sono notevoli difficoltà a far quadrare il bilancio, ma la mia amministrazione, assumendosi ogni responsabilità, ha voluto fortemente che i ragazzi e le loro famiglie avessero certezze sullo svolgimento dei servizi di competenza del nostro Ente. Oggi per garantire i servizi ai disabili facciamo affidamento sulle risorse dell’ente. Abbiamo quindi reperito fondi eliminando sperperi e sprechi, attribuendo la massima priorità alle politiche sociali risparmiando e sacrificando altri settori".

Negli ultimi quattro anni l’amministrazione Di Giuseppantonio ha speso sei milioni di euro per i servizi sociali ai disabili. “Le prestazioni - specifica l’assessore Mancini -  sono svolte dalla Provincia attraverso il rilascio di voucher del valore di seicento euro mensili distribuiti a un centinaio di famiglie, una formula particolarmente apprezzata”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili: la Provincia stanzia 1 milione e 800 mila euro per i servizi

ChietiToday è in caricamento