Collegamento uscita A14 – Lanciano poco sicuro: “Rivedere l’intera infrastruttura ormai obsoleta”

Alleanza Liberaldemocratica per l'Italia chiede maggiore attenzione per una delle principali arterie d’ingresso alla città frentana

Il collegamento stradale tra Lanciano e il casello dell'A14 in località Santa Calcagna, nel comune di Rocca San Giovanni, è molto trafficato, in particolar modo da mezzi pesanti ed autobus. La strada rappresenta una delle arterie principali di ingresso a Lanciano.

Il gruppo Alleanza Liberaldemocratica per l’Italia chiede attenzione su questa importante arteria.  

A seguito del grave incidente accaduto recentemente che ha coinvolto una moto ed un pick-up si è tornato a parlare di questo tratto stradale. E' riduttivo pensare che sia solo un problema di sicurezza, così come è riduttivo pensare di risolvere la questione soltanto facendo rispettare ilimiti di velocità.
È una infrastruttura ormai obsoleta, che nel corso dei decenni, per scelte opinabili degli amministratori della Provincia e dei Comuni coinvolti nell'area di attraversamento della strada, hanno reso difficile il miglioramento e l'adeguamento. E' ormai una arteria insufficiente a sopportare il carico veicolare, aumentato nel corso degli anni anche dalla presenza di numerose attività commerciali/industriali ed artigianali.

Per questo il movimento politico chiede un intervento concreto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È necessario rivedere l'intera infrastruttura, far dialogare i comuni coinvolti con la Provincia e la Regione, e studiare modifiche sostanziali,migliorando incroci, allargando dove possibile la sede stradale, dotarla di corsie di accelerazione e decelerazione dove necessarie, migliorare la segnaletica. Tutto questo è propedeutico ad una migliore fruizione del tratto di strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento