Collegamento uscita A14 – Lanciano poco sicuro: “Rivedere l’intera infrastruttura ormai obsoleta”

Alleanza Liberaldemocratica per l'Italia chiede maggiore attenzione per una delle principali arterie d’ingresso alla città frentana

Il collegamento stradale tra Lanciano e il casello dell'A14 in località Santa Calcagna, nel comune di Rocca San Giovanni, è molto trafficato, in particolar modo da mezzi pesanti ed autobus. La strada rappresenta una delle arterie principali di ingresso a Lanciano.

Il gruppo Alleanza Liberaldemocratica per l’Italia chiede attenzione su questa importante arteria.  

A seguito del grave incidente accaduto recentemente che ha coinvolto una moto ed un pick-up si è tornato a parlare di questo tratto stradale. E' riduttivo pensare che sia solo un problema di sicurezza, così come è riduttivo pensare di risolvere la questione soltanto facendo rispettare ilimiti di velocità.
È una infrastruttura ormai obsoleta, che nel corso dei decenni, per scelte opinabili degli amministratori della Provincia e dei Comuni coinvolti nell'area di attraversamento della strada, hanno reso difficile il miglioramento e l'adeguamento. E' ormai una arteria insufficiente a sopportare il carico veicolare, aumentato nel corso degli anni anche dalla presenza di numerose attività commerciali/industriali ed artigianali.

Per questo il movimento politico chiede un intervento concreto.

È necessario rivedere l'intera infrastruttura, far dialogare i comuni coinvolti con la Provincia e la Regione, e studiare modifiche sostanziali,migliorando incroci, allargando dove possibile la sede stradale, dotarla di corsie di accelerazione e decelerazione dove necessarie, migliorare la segnaletica. Tutto questo è propedeutico ad una migliore fruizione del tratto di strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento