San Giovanni Teatino, il sindaco Marinucci incontra l'AD di Metro Italia

Claude Serrailh sarà in Comune mercoledì 15 novembre. Il giorno seguente si terrà la cerimonia di inaugurazione di "La Casa dell'Horeca", nuovo e innovativo punto vendita di Metro Italia Cash and Carry

Il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci

Il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, incontrerà l'Amministratore Delegato di Metro Italia, Claude Serrailh, mercoledì 15 novembre.

L'incontro è previsto per le 11.30 in Comune e precede la cerimonia di inaugurazione, la mattina di giovedì 16 novembre, del nuovo punto vendita Metro Italia Cash and Carry che diventerà "La Casa dell'Horeca". Si tratta di uno store innovativo che andrà a servire il settore ricettivo e della ristorazione dell'area metropolitana Chieti-Pescara e le zone limitrofe.

“In una Regione come l’Abruzzo, così ricca di tradizioni, soprattutto enogastronomiche - dichiara Marinucci - il futuro non può che costruirsi sulle eccellenze dei prodotti: grazie a Metro, San Giovanni Teatino si presenta come un polo molto forte in tale contesto, capace di attirare persone, potenzialità e capacità da e per tutto il territorio”.

La Casa dell'Horeca è un nuovo format dello store, pensato ed organizzato interamente sulle esigenze dei diversi professionisti della ristorazione e dell'accoglienza, con area dedicata ai differenti ambiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un aspetto importante del nuovo store riguarderà l'integrazione con il tessuto cittadino - fa sapere in un comunicato la responsabile della comunicazione e delle relazioni esterne di Metro - saranno infatti rese disponibili le eccellenze gastronomiche del territorio per valorizzare la qualità di prodotti locali e rispondere alle esigenze di assortimento della clientela. Come avvenuto in altri importanti centri urbani, in Italia e in Europa, anche a San Giovanni Teatino il modello della Casa dell'Horeca (Hotellerie-Restaurant-Café/Catering) sarà in grado di rappresentare un forte presidio di qualità e professionalità per il comparto produttivo imprenditoriale legato alle professionalità dell'accoglienza e della ristorazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento