San Giovanni Teatino, si lavora per la riqualificazione di via Mazzini

Proseguono i lavori sui principali snodi viari comunali. Il costo complessivo è di 96 mila euro

Lavori in corso a San Giovanni Teatino. Sono in via di conclusione gli interventi su via Mazzini un percorso pedonale e ciclabile che congiunge il centro di San Giovanni Teatino a Dragonara.

Gli interventi di riqualificazione prevedono la fresatura dell’attuale tappetino e il suo rifacimento, il rifacimento della segnaletica orizzontale e la realizzazione di un nuovo tratto di rete per lo smaltimento delle acque meteoriche.

Il progetto fa parte di un ampio piano di opere pubbliche, che riguarda vari snodi strategici cittadini: “Dopo il rifacimento dell’asfalto in via Aldo Moro, via Vittorio Emanuele e via Amendola – spiega il sindaco, Luciano Marinucci – ora tocca a quest’opera è strategica per la nostra comunità. Il tutto senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini, perché i lavori sono finanziati grazie alla Convenzione Terna”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ditta che si è aggiudicata l'appalto è la  “Diodato Srl”. L'importo del contratto è di 96.209,28 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento