rotate-mobile
Politica San Giovanni Teatino

"San Giovanni Teatino nel caos senza assessore al bilancio": l'opposizione chiede l'intervento della prefettura

Le consigliere Valentina Chiacchiaretta e Valenzia Di Meo si chiedono come mai "la prefettura non risollecita l'approvazione del bilancio 2023"

"San Giovanni Teatino nel caos mentre il sindaco Di Clemente  nel consiglio comunale del 7 maggio ha dichiarato che senza un assessore al bilancio sta risparmiando".

A dirlo sono le consigliere di opposizione Valentina Chiacchiaretta e Valenzia Di Meo che si chiedono "come si può
anche solo pensare di amministrare un comune come San Giovanni Teatino senza un responsabile finanziario e senza un assessore al bilancio.

Lo sa il sindaco che il settore finanziario e’ il cuore del comune e che entro il 30 aprile 2024 il comune di San Giovanni Teatino avrebbe dovuto approvare il rendiconto 2023?. La prefettura il 30 aprile ha scritto al sindaco per sollecitarne l’approvazione e in data 3 maggio quasi tutta l’opposizione ha inviato una comunicazione alla prefettura di Chieti.

Perché allora il Comune ancora non approva il rendiconto 2023 e neanche le delibere propedeutiche come quella sul riaccertamento ordinario dei residui ? Perché la prefettura non ancora risollecita?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"San Giovanni Teatino nel caos senza assessore al bilancio": l'opposizione chiede l'intervento della prefettura

ChietiToday è in caricamento