Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Riunione del Cal: Di Primio continua a sostenere tre province

Il sindaco di Chieti, assieme al presidente della provincia, Enrico Di Giuseppantonio, nella riunione odierna del Consiglio ha riproposto con fermezza il riordino in tre province: Chieti, L'Aquila e Pescara-Teramo

Il sindaco Umberto Di Primio, assieme al presidente della provincia, Enrico Di Giuseppantonio, nella riunione odierna del Consiglio delle Autonomie Locali ha ribadito la proposta di riordino in tre province: Chieti, L’Aquila e Pescara–Teramo.

"Ritengo di primaria importanza conservare un equilibrio tra le zone interne e quelle costiere d’Abruzzo" ha detto. Nel corso della seduta il sindaco ha anche chiesto di definire in modo chiaro le modalità con le quali il Cal dovrà votare le proposte presentate, in modo poi da formulare al Consiglio Regionale d’Abruzzo una proposta unica di riordino delle Province.

A suo parere sono mancati infatti ulteriori contributi di carattere tecnico, utili al Cal per l’ampliamento della discussione in itinere. Chissà se andrà meglio nelle prossime sedute, in programma rispettivamente il 19 settembre a L'Aquila, giorno in cui verranno uditi i sindaci sulle proposte già consegnate e il 21, quando si concluderanno i lavori.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riunione del Cal: Di Primio continua a sostenere tre province

ChietiToday è in caricamento