Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Approvata in consiglio regionale la risoluzione per difendere Mercatone Uno

Votato all'unanimità il documento che impegna la giunta a fare il possibile per risolvere l'annosa vicenda

È stata approvata all'unanimità in consiglio regionale la risoluzione sull'annosa vicenda Mercatone Uno, presentata dagli assessori Mauro Febbo e Piero Fioretti, che impegna a fare il possibile per tutelare i dipendenti. 

In particolare, nel documento votato ieri, si chiede alla giunta di

  • tenere aperti i tavoli di confronto con sindacati, istituzioni, fornitori
  • proseguire la sua sollecitazione insieme alle organizzazioni sindacali nei confronti del Governo, affinché intervenga immediatamente per tutelare i lavoratori mediante l'attivazione degli ammortizzatori sociali e per aprire spiragli che consentano la riapertura dei punti vendita del Mercatone
  • chiedere al Governo di accelerare le procedure con Inps per liquidare il Tfr degli oltre 1.800 lavoratori di Mercatone Uno, almeno della parte precedente all'ultima gestione della Shernon Holding, in modo da dare un primo urgente sostegno ai lavoratori e alle loro famiglie
  • verificare tutto quanto possibile a garanzia delle aziende fornitrici e dei clienti coinvolti
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvata in consiglio regionale la risoluzione per difendere Mercatone Uno

ChietiToday è in caricamento