Politica

Ricostruzione post sisma, Mazzocca insedia il tavolo di partecipazione attiva

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Martedì 10 luglio, nella sala consiliare della Provincia di Teramo, si è insediato il “Tavolo di partecipazione attiva", con una prima riunione sul tema della ricostruzione post sisma 2016/17. Al tavolo, convocato dal sottosegretario regionale Mario Mazzocca, neo sovrintendente all’Ufficio Speciale per la ricostruzione, sono state invitate tutte le realtà associative attive sul territorio, da quelle istituzionali a quelle di categoria e professionali. “La riunione che ha avuto luogo ieri - dichiara il sottosegretario Mazzocca - è stata convocata circa un mese fa e poi rinviata per problemi di varia natura. Dal prossimo incontro il tavolo prevederà la partecipazione, oltre che di tutti i Comuni del cratere, anche di altri soggetti pubblici materialmente interessati (come l’Ater di Teramo). Sul tema del coinvolgimento dei Comuni del cratere dell’Alto Aterno, in Provincia dell’Aquila, ho personalmente dichiarato la mia disponibilità a svolgere degli incontri di natura puntuale recandomi in loco come farò prossimamente a partire da Campotosto, per proseguire con Capitignano ed i centri più a valle”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricostruzione post sisma, Mazzocca insedia il tavolo di partecipazione attiva

ChietiToday è in caricamento